Recupero Pre e Post Operatorio

L’IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA PRE OPERATORIA

Quando viene consigliato dal medico specialista di sottoporsi ad un intervento chirurgico, il pensiero e le preoccupazioni del paziente vanno subito alle eventuali complicanze legate all’intervento chirurgico ed alle eventuali difficoltà che incontrerà nel recupero post-operatorio della parte lesa. Tali difficoltà si traducono in termini di percentuale di recupero e nei tempi di ripresa: per questo motivo il percorso riabilitativo deve tener conto delle inevitabili fasi fisiologiche.

Purtroppo si dà poca importanza alla fase di fisioterapia pre-intervento. L’obiettivo di questa fase della fisioterapia è quello di evitare un’atrofia muscolare dovuta all’immobilità post-chirurgica e di educare il paziente, insegnandogli degli esercizi che dovranno essere eseguiti durante tutto il periodo di fisioterapia. Così facendo il paziente poi non dovrà apprendere esercizi nuovi, ma riprendere quelli già eseguiti ed il percorso riabilitativo sarà più efficace e mirato.
Quindi la riabilitazione inizia ancor prima dell’operazione: cosa questa che noi terapisti ed operatori del settore riusciamo a far accogliere alle persone prossime ad intervento chirurgico con molta difficoltà, talvolta anche a causa di un gap comunicativo fra medico specialista e paziente al momento del colloquio.
Sicuramente non per tutti gli interventi chirurgici è necessario o possibile programmare una riabilitazione pre-chirurgia: ad esempio non la possiamo programmare in caso di eventi traumatici dove è richiesta una soluzione chirurgia immediata, mentre la programmeremo in quei casi dove l’operazione viene pianificata.

Che cosè la riabilitazione post-operatoria?

La riabilitazione post-operatoria è un percorso fisioterapico finalizzato a raggiungere il miglior risultato possibile dopo un intervento chirurgico. Prevede una serie di esercizi riabilitativi, svolti sotto l’occhio vigile del terapista, atti a favorire il recupero completo del paziente o meglio delle sue attivitè motorie. Il centro Fisiosalaria di Roma adotta una serie di procedure moderne e all’avanguardia.
Per cosa è indicata?
La riabilitazione post-operatoria segue una serie di tecniche specifiche, su misura per ogni paziente.
E’ particolarmente indicata per curare:

  • la spalla
  • il ginocchio
  • l’anca
  • la colonna vertebrale
  • la caviglia
  • il tendine d’Achille

Quali sono i tempi di recupero?
I tempi di recupero nella fase di riabilitazione post-operatoria variano in base a vari fattori come il tipo di intervento a cui si è stati sottoposti, la volontà e il fisico del paziente, la zona infortunata etc. La bravura e la capacità dei nostri terapisti è quella di individuare il percorso riabilitativo migliore da intraprendere per raggiungere in minor tempo possibile i risultati programmati.

I commenti sono chiusi